Consigliera di Parità Di Matteo al tavolo istituzionale per la Capitanata

Stato Donna, 8 marzo 2022. Si è chiusa stamattina in Provincia, con una cerimonia augurale in occasione delle festività dell’8 marzo tenutasi presso la Sala consigliare, una due giorni dedicata interamente alle donne.

Nella mattinata di ieri si era infatti svolto un “Tavolo Istituzionale sulla Parità di Genere” organizzato dalla consigliera provinciale di parità, dott.ssa Assunta di Matteo che ha aperto i lavori con un saluto istituzionale e una breve introduzione sull’oggetto dell’incontro, a questo ha fatto seguito l’intervento del consigliere provinciale, Rino Pezzano, delegato per l’occasione dal Presidente della Provincia Nicola Gatta.

La consigliera di parità incontra il territorio, dove eravamo rimasti

Il Tavolo Istituzionale è stato finalizzato a un confronto propedeutico all’attivazione di una rete per la prevenzione di ogni forma di violenza e per la garanzia dell’attuazione della parità di genere in ogni ambito, nonché per l’adozione di misure di prevenzione sulla discriminazione di Genere. Il confronto tra le parti ha messo in luce una visione comune rispetto alle problematiche inerenti le competenze della Consigliera di Matteo che ha sottolineato, raccordando le diverse voci che si sono avvicendate, la necessità di agire su più fronti per garantire soprattutto “una alfabetizzazione finanziaria alle donne vittime di violenza sulle quali gravano più condizioni sfavorevoli e il più delle volte sono vittime di una vera e propria violenza economica”.

Di concerto con il Comune di Foggia una delle azioni meritorie che possono essere messe in campo per sanare questo deficit finanziario che non permette alle donne di emanciparsi dalla figura del carnefice ─ spesso esecutore materiale di un clima di ostilità che si genera in famiglia ─, sarebbero gli interventi connessi ai Piani sociali di zona per la conciliazione “vita-lavoro”.

All’incontro hanno partecipato la Regione Puglia, la Prefettura, il Comune e l’Università di Foggia,  l’Ispettorato del Lavoro, la Direzione sanitaria Asl Fg, gli Ospedali Riuniti, la Questura di Foggia; l’Ufficio scolastico provinciale, Viola Dauna e l’Osservatorio bambini invisibili di Foggia.

Incontro all Cisl di Foggia

Nel pomeriggio del lunedì invece un appuntamento celebrativo sempre della giornata delle Donne ha avuto luogo presso la sede della CISL, raccordando il tema della Guerra in Ukraina a quello donne che, sotto i bombardamenti, si occupano di mettere in sicurezza anziani e bambini, mentre gli uomini si arruolano al fronte. La consigliera di Matteo ha portato un contributo di vicinanza alle popolazioni colpite dal conflitto russo-ucraino e in particolare alla condizione dei soggetti fragili.

Per l’8 marzo infine c’è stato un appuntamento tutto al femminile nella sala del consiglio, con le dipendenti dell’amministrazione provinciale per condividere la gioia della memoria di una storia a chiaro scuro che ha portato alla rivendicazione di diritti fondamentali per l’acquisizione della parità di genere.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Di Pace e Romeo Tigre campioni di marcia dell’Università di Foggia

StatoDonna, 1 febbraio 2023. La prof.ssa Anna Dipace, docente Unifg e coordinatrice del CdS in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, e l'avv. Romeo Tigre,...

Fernanda Wittgens prima direttrice di Brera nel film tv di Rai 1

StatoDonna, 1 febbraio 2023. Fernanda Wittgens, prima direttrice della Pinacoteca di Brera e tra le prime donne in Europa a ricoprire un ruolo così...

Sport e superstizione: i gesti scaramantici più curiosi

Chiunque abbia assistito a un evento sportivo sa bene che gli atleti possono essere molto superstiziosi. Alcuni di loro hanno talmente tanti rituali pre-partita...

Il “governo delle donne” da nord a sud, l’assessora di Bari: “Un bel regalo”

StatoDonna, 31 gennaio 2023. “Ho ricevuto un bel dono. Sono stata contattata per raccontare la mia storia professionale, politica e umana, come amministratrice per...

La forza di una madre con la figlia in carrozzella, fino all’ultimo istante

StatoDonna, 29 gennaio 2023. La guardavo dalla vetrina mentre spingeva la carrozzina. Solo la pioggia le fermava, ma purtroppo e per fortuna, come si...