Ecco gli abiti più desiderati. B.WHITE: ”La moda passa, lo stile resta”

StatoQuotidiano.it, 02 febbraio 2022. Nel territorio si parla di una realtà e un’attività dalle ottime potenzialità, perché risponde a diverse esigenze.

Una borsa fashion, un accessorio che valorizzi un abito semplice, accessori una vacanza e dunque una valigia che possa contenere tantissimi souvenirs? Soprattutto, dove possono recarsi gli invitati ad una cerimonia per scegliere un abito donna da sogno?

A Manfredonia c’è Beatrice Bisceglia, titolare di B.White, precisamente in Corso Manfredi n.160. Vedendo le foto degli abiti indossati dalle bellissime modelle B.WHITE, e parlando con Beatrice Bisceglia, si riscontra che rispondono alle esigenze manfredoniane e c’è tanta possibilità di scegliere.

Come nasce quest’attività Beatrice?
“L’attività nasce da un sogno, quello di proporre accessori non comuni, ma distinti ed insoliti, e di consigliare il prodotto migliore in base alle esigenze e caratteristiche del cliente; quindi, è un servizio che le vendite on line non danno.

Ho deciso di aprire B. WHITE nel 2011, partendo da un negozio piccolo in Corso Manfredi, ed a distanza di 5 anni, abbiamo cominciato a renderci conto che la clientela si era formata. Avendo dei buoni marchi e la necessità di esporli meglio, un po’ per coincidenza e poi dopo numerose ricerche, abbiamo trovato l’attuale location in Corso Manfredi n.160, che ci ha permesso di esporre meglio gli articoli e di poter aggiungere altre categorie merceologiche.

Di conseguenza, oltre all’abbigliamento ed accessori donna, abbiamo integrato con gli accessori uomo, la valigeria ed aggiunto articoli di moda da cerimonia da donna. L’affluenza e il benestare dei clienti che ci venivano a trovare, ci ha permesso di ampliare ancora l’attività con l’apertura di un altro negozio a Manfredonia, in via Arcivescovado n.7, gestito da mia figlia Grazia Moretti. B.WHITE Dress Code è il nuovo negozio che abbiamo deciso di dedicare esclusivamente alla cerimonia donna”.

GRAZIA MORETTI - BEATRICE BISCEGLIA
GRAZIA MORETTI – BEATRICE BISCEGLIA

Come viene accompagnato il cliente all’acquisto e che differenza c’è tra l’acquisto nel vostro negozio, rispetto all’e-commerce che avete aperto on line?
“L’e-commerce è un valore aggiunto. Nel negozio fisico i clienti possono provare e vedere gli articoli personalmente, valutare ed essere consigliati. Nel nostro negozio, i clienti sono accolti da personale appassionato e competente sulle categorie di prodotti che vendiamo, formati per creare un’incredibile esperienza d’acquisto per il cliente, assicurandoci che gli addetti alle vendite sappiano interagire con loro ed interpretare le loro esigenze, per soddisfare la clientela con i prodotti del negozio. Come valore il cliente viene per primo sempre, informando il personale sui nostri brand, così da avere al nostro fianco una squadra vincente”.

Spesso ci capita di entrare in negozi completamente anonimi. Avete fatto una
scelta costruita su misura per i vostri clienti?
“Si, dalla cerimonia agli accessori moda, anche con taglie calibrate, tutti hanno uno stile unico al servizio dei nostri clienti e curando la disponibilità degli stessi, verificando i processi di cambiamento delle tendenze e poi consigliando il cliente con la vendita assistita”.

Quanto è importante il Visual Merchandising nel tuo negozio?
“È importantissimo! L’area espositiva principale è sempre al top. Si trova appena si varca la soglia del negozio ed è la prima cosa che attira i clienti nuovi e quelli fidelizzati. Con qualcosa sempre di nuovo e con look freschi, i clienti sono sempre interessati ai brand del nostro negozio e possono trovare vestiti ed accessori per tutte le tasche, anche luxury. Access Fashion, Hanita, scelto come brand dalle concorrenti del Grande Fratello Vip nel serale e Gaelle, che contrariamente a quanto possa far credere il nome, il brand è interamente prodotto in Italia e vanta testimonial, tra i quali Belen Rodriguez e Melissa Satta.

Abbiamo brand d’abbigliamento moda Made in Italy e cerimonia, come abiti per damigelle o per il diciottesimo compleanno. Tra le borse ed accessori, The Bridge, Piquadro, Samsonite, Gabs, Le Pandorine e tra le new entry: Rebelle”, oltre ad accessori stagionali, tipo sciarpe e cappelli oppure costumi, per essere sempre al top”.

Terminata l’intervista, faccio i miei migliori auguri a Beatrice Bisceglia e Grazia Moretti,  imprenditrici del settore moda a Manfredonia che, con un concetto nuovo di stile, riescano ad emergere rendendo visibili i valori della qualità, della tradizione e dell’artigianato, che contraddistinguono la storia del nostro paese e delle origini della moda, che vuole stupire sia nel Dailywear che nelle occasioni da ricordare!

A cura di Angelica Spagnuolo, 07 febbraio 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

A metà fra lady Oscar e l’uomo perfetto, altro che cultura di genere

StatoDonna, 3 febbraio 2023. Sono una donna di cinquantatré anni e sono arrabbiata. Lo devo dire. Sono arrabbiata con questa cultura nella quale siamo...

Miss Italia Lavinia Abate sceglie il Carnevale pugliese a Sammichele di Bari

StatoDonna, 2 febbraio 2023. L’edizione 2023 del Carnevale di Sammichele di Bari è nel vivo dei festeggiamenti. Come da tradizione, protagonisti sono i festini,...

Anna Di Pace e Romeo Tigre campioni di marcia dell’Università di Foggia

StatoDonna, 1 febbraio 2023. La prof.ssa Anna Dipace, docente Unifg e coordinatrice del CdS in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, e l'avv. Romeo Tigre,...

Fernanda Wittgens prima direttrice di Brera nel film tv di Rai 1

StatoDonna, 1 febbraio 2023. Fernanda Wittgens, prima direttrice della Pinacoteca di Brera e tra le prime donne in Europa a ricoprire un ruolo così...

Sport e superstizione: i gesti scaramantici più curiosi

Chiunque abbia assistito a un evento sportivo sa bene che gli atleti possono essere molto superstiziosi. Alcuni di loro hanno talmente tanti rituali pre-partita...