“Per dirsi mai”. H.E.R.: un inno al ‘poliamore’ per rinnovare i propri sentimenti

StatoDonna.it, 28 gennaio 2022. 28 gennaio 2022 – Esce oggi per Joseba Publishing il nuovo singolo di H.E.R., dal titolo “Per dirsi mai”, contestualmente alla pubblicazione dell’EP “Macchina per canzoni” da cui è tratto, e che vede Gianni Testa alla direzione artistica e Giovanni La Tosa ed Eugene alla produzione.

L’inedito – il primo di cinque brani, di cui tre remix e un altro inedito – è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali, insieme al videoclip diretto dal noto attore e instagrammer, Lorenzo Balducci, visibile da oggi – venerdì 28 gennaio – sul canale Youtube dell’artista. Il video è il risultato di un appassionato gioco di squadra: quattro professionisti uniti dall’amicizia e da stima vicendevole, che rivestono ciascuno un doppio ruolo all’interno di una storia di cui H.E.R. è la protagonista.

“Per dirsi mai” è un’analisi spietata della quotidianità all’interno della vita di coppia, un inno al ‘poliamore’ come unico rimedio possibile per rinnovare i reciproci sentimenti; il singolo rappresenta il tassello più importante di un mini EP che, come un’antologia, vuole condensare al meglio il percorso elettro-pop intrapreso negli ultimi anni dalla violinista, appartenente alla comunità LGBTQI+, che ha lavorato coi più grandi della musica italiana e internazionale, come Lucio Dalla, Franco Battiato, Teresa De Sio, Donatella Rettore, fino ad arrivare a Morrissey.

Dice H.E.R. di “Per dirsi mai”: «La canzone rappresenta il surreale, frenetico e dolce universo di una coppia che cerca la felicità nonostante la noia, l’incomunicabilità, il rancore; perché, malgrado queste crude consapevolezze, l’essere umano cerca di aggrapparsi a parole rassicuranti come il “mai” per non perdersi definitivamente».

Per dirsi mai –Credits brano & video

Testo e voce: H.E.R.

Arrangiamento e musica: EUGENE/LA TOSA

Direzione artistica: GIANNI TESTA

Prodotto da JOSEBA PUBLISHING

H.E.R. è la protagonista femminile del video.

Lorenzo Balducci è il regista e protagonista maschile del video.

Antinea Radomska è la direttrice della fotografia ed attrice del video.

Emanuele Gabrieli è assistente alla fotografia e attore del video.

BIOGRAFIA

ERMA PIA CASTRIOTA in arte H.E.R. nasce in Puglia, si diploma in violino

al Conservatorio di Musica e in scenografia all’Accademia di Belle Arti

nel 1993, debuttando l’anno seguente a teatro come compositrice e firmando

le musiche per “La bottega del caffè” con LEOPOLDO MASTELLONI e per

i “Dialoghi mancati” con ROBERTO HERLITZKA. Come violinista nel 1998

collabora con le RESTART alla colonna sonora del film “VIOL@ di

DONATELLA MAIORCA e con la band NIDI D’ARAC al film “FIGLI D’ANNIBALE” di

DAVIDE FERRARIO.

Nel 2004 debutta come solista con il disco “SE AVESSI TE” (HI – MUSIC –

CNI), la cui canzone omonima farà parte del film “MATER NATURA” di

MASSIMO ANDREI.

Nel 2008 segue ”MAGMA”, un disco sperimentale per voce e violino (CORE –

EDEL), disco apprezzato da FRANCO BATTIATO che la vuole al suo fianco nel

2011 nel progetto “DIWAN – L’ESSENZA DEL REALE”. Autrice delle musiche

del fortunato spettacolo teatrale ”DIGNITA’ AUTONOME DI PROSTITUZIONE” per

la regia di LUCIANO MELCHIONNA. Tante le collaborazioni con prestigiosi

artisti italiani come TERESA DE SIO, RETTORE (STRALUNATA), AMALIA GRE

(PER TE), FIORDALISO (SPONSORIZZATA) e LUCIO DALLA (con il quale ha

condiviso il progetto IL BENE MIO). Importante la sua partecipazione

come violinista nel disco ”LOW IN HIGH SCHOOL“ di MORRISSEY (2017).

Nel 2018 pubblica l’album strumentale ”VIOLINS AND WIRES“ da cui viene estratto il singolo ”THEN“, che è tra i 36 vincitori del contest organizzato da ALITALIA/ SIAE/ ROCKOL dal titolo “FAI VOLARE LA TUA MUSICA“.

Nel 2020 pubblica con la Joseba Publishing la canzone “IL MONDO NON CAMBIA MAI” che, oltre ad essere stato brano bandiera della lotta per i diritti della comunità LGBT, viene utilizzato come campagna contro l’omotransfobia da molti personaggi dello spettacolo italiani. Lo stesso brano la porta ad essere eletta Vincitrice del web a Musicultura e vincitrice del premio ”Voci per la libertà/ Una canzone per Amnesty – Sezione Emergenti”.

Pubblica così nel novembre 2020 un nuovo singolo, “IL NOSTRO MONDO”, per Amnesty International Italia e Joseba Publishing, anteprima della raccolta “Voci per la libertà/ Una canzone per Amnesty 23esima edizione” uscito invece per Ala Bianca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

L’India va a nozze con il Gargano. Le immagini spettacolari

Gargano. Se in Valle d’Itria si discute delle sorti del mondo, negli stessi giorni del G7, ma sul Gargano, si sono assunti impegni ben più… vincolanti: è stato...

Ecco i vincitori del Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta: la Puglia c’è

Gagliano del Capo, 16 giugno 2024_Ed è ancora atletica di altissimo livello. A pochi giorni dalla chiusura degli Europei di Atletica leggera a Roma...

La passione che unisce. “THUN CLUB GARDEN PARTY” nella magia del Castello Marchione di Conversano

Le Emozioni, la magia e l'incanto, uniti al caldo abbraccio che la famiglia Thun ha esteso a tutti i Soci THUN CLUB*, agli imprenditori...

Inizia a luglio la stagione concertistica 2024 dell’Orchestra Sinfonica di Matera

Con 33 concerti, con quasi 3.500 giornate lavorative di musicisti assunti, oltre 5.500 biglietti venduti in 6 mesi, circa 250 abbonamenti emessi per la...

“Festival d’arte Apuliae. Non soli, ma ben accompagnati” a Foggia

Sta per ripartire il Festival d'arte Apuliae - Non soli ma ben accompagnati, la rassegna organizzata dall'Associazione Spazio Musica e curata dal maestro Dino...