Rosalia Granatiero presenta “Graziella” di Procida, Capitale della cultura 2022

Stato Donna, 7.01.2022. Procida, la Capitale italiana della cultura 2022: da alcuni mesi, Rosalia Granatiero, artista di origini Manfredoniane compositrice, polistrumentista e soprano italiana, sta dando vita ad un progetto dedicato, non a caso, al volume dal titolo Graziella, di Alphonse De Lamartine.

Il romanzo autobiografico del 1852 ambientato a Procida ha ispirato inoltre, il concorso di bellezza procidiano e diversi film novecenteschi.

Si tratta dell’idea che si terrà a cura di Maria Dragoni, soprano italiana natìa di Procida, città degli artisti nell’anno 2022.

Rosalia Granatiero è sulle pagine di StatoDonna.it in quanto ottimo esempio di come lo stile e l’eleganza rappresentino degli elementi persuasivi in tutte le professioni ed ambiti delle nostre vite.

ROSALIA GRANATIERO

“Rosalia, in cosa si può differenziare l’approccio di questa composizione rispetto a tante altre della storia dell’opera?”

“Quello che ho voluto fare non è stato cercare una composizione qualsiasi della storia dell’opera, ma raccontare un punto di vista, con questa storia romantica, attraverso la quale tutti possiamo essere emozionati e toccati, senza aver bisogno di una preparazione specifica.  L’opera è qualcosa che continua a toccarci, a parlare di noi ed è una forma d’arte attuale.  – Spiega la compositrice Rosalia Granatiero. –

“Nell’opera Graziella, la sceneggiatrice Tonia D’Angelo, ha scritto il libretto teatrale, per una composizione che rinasce solo quando a portarlo in scena sono in quel momento delle persone, per altre persone che li ascoltano, in un istante unico di chi fà e di chi percepisce”

“Un’ultima osservazione in merito ad una domanda che le volevo fare riguarda la cultura contemporanea ed il progresso della tecnologia: nella sua lunga esperienza come ha visto cambiare l’approccio a queste nuove tecnologie moderne?”

“Secondo me la tecnologia oggi, è ad un punto di svolta e sarà sempre più presente nella vita dei musicisti. Ho composto l’opera Graziella nella quale i cantanti hanno l’impostazione lirica, la musica è moderna sinfonica, melodica e con suoni virtuali, una novità ed un connubio tra l’opera ed il virtuale messo in scena nei film” – Ha raccontato Rosalia Granatiero nell’intervista.

Ringraziando Rosalia per la disponibilità una citazione dall’intervista appena conclusa, a favore di una riflessione sull’argomento: “L’animo dei compositori non muore mai, ma vive per sempre nelle loro musiche”. Helen Mirren

A cura di Angelica Spagnuolo, 07 gennaio 2022

2 Commenti

  1. Davvero eccezionale la descrizione di Spagnuolo Angelica della preparatissima cantante lirica e compositrice di Manfredonia Granatiero Rosalia (famiglia di artisti) che riporta un modo nuovo di esprimere la lirica nei giorni attuali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...

L’infinito fra le nuvole, primo singolo dell’artista Valentina Mazza, “Musa”

L'infinito fra le nuvole, il primo singolo dell'artista Valentina Mazza, in arte Musa, è un brano pop da lei scritto e composto, dedicato all'uomo più importante della...