Un 2021 da sogno. Martina tra i 10 migliori sportivi della Capitanata

StatoQuotidiano.it Manfredonia, 26 Dicembre 2021. Solitamente a fine anno tracciando un bilancio del periodo appena trascorso ci viene in mente la classica frase: “Rimarrà nella storia”.  Forse, però, per l’anno sportivo 2021 davvero questa frase ce la ricorderemo. Un viaggio durato 12 indimenticabili mesi, dove l’azzurro è stato sicuramente il colore che ha colorato il cielo mondiale, con momenti unici. Il Covid avrà pure limitato lo sport a tutti i livelli ma le emozioni comunque ci sono state e fortissime.

Anche per la provincia di Foggia, diversi sono stati gli atleti e le squadre che hanno raggiunto traguardi notevoli e prestigiosi nell’anno che stiamo per mettere agli archivi e Stato Quotidiano ha pensato di celebrare i 10 sportivi di Foggia e provincia, che più si sono distinti, a nostra discrezione, nel panorama sportivo nazionale

10) Alessio Curcio: è del trequartista del Foggia, Alessio Curcio il gol più bello della scorsa stagione di serie C, con la sua strepitosa semirovesciata in Turris Foggia. Il fantasista rossonero è stato recentemente premiato agli Italian Sport Awards.

9) Foggia Calcio 2020/2021: i ragazzi di Marco Marchionni, con poche risorse e tanto impegno e abnegazione, hanno degnamente onorato la gloriosa casacca foggiana, raggiungendo un’insperata qualificazione playoff, a dispetto dei pronostici della vigilia che li vedevano in piena bagarre retrocessione.

Mister Marchionni (ph enzo maizzi)

8) Zdenek Zeman: tornato a Foggia, sua seconda casa, il boemo in occasione del match contro la Paganese, ha festeggiato le 1000 panchine in carriera e le 100 vittorie alla guida della squadra rossonera, con la ciliegina la storica affermazione contro la Vecchia Signora.

Zeman con Nicola Canonico, ph. Enzo Maizzi

7) Niccolò Pesante: Prodotto del vivaio sipontino, il calcettista della Vitulano Drugstore C5 Manfredonia è stato convocato in azzurro, per lo stage di Novarello dal 26 Novembre al 2 Dicembre, ultimo prima del Main Round dell’Europeo di Categoria in Turchia.

6) Martina Zerulo: Primo titolo conquistato in un ItF a Norman in doppio e semifinale in singolare nello stesso torneo di 15000$., nonché un’agognata laurea ottenuta il 12 dicembre scorso.

5) Martina Criscio: La sciabolatrice foggiana ha ottenuto la qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020, sia nell’individuale, che nella sciabola a squadre, dove però non ha brillato, ottenendo un quarto posto e dando appuntamento a Parigi 2024.

Martina Criscio Mosca - Foto Bizzi
Martina Criscio Mosca – Foto Bizzi

4) Audace Cerignola: il sodalizio del neo presidente Danilo Quarto si è fermata sul più bello, quando solo il Covid ha frenato le ambizioni di primato dei gialloblu ofantini, che mai come in questa stagione hanno tutto per poter ambire, per la prima volta nella storia, alla promozione tra i professionisti.

AUDACE CERIGNOLA (copertina facebook)
AUDACE CERIGNOLA (copertina facebook)

3)Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: mai una compagine manfredoniana ha raggiunto la massima categoria in una specialità sportiva. Vi è riuscita la storica società sipontina che dal 1998 ha visto la sua incredibile ascesa, fino al gotha del calcio a 5 nazionale con la cavalcata dei ragazzi di mister Monsignori.

Il Napoli Futsal passa al Palascaloria battendo per 2-3 il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, incamerando la prima vittoria del suo campionato e relegando i sipontini in ultima posizione della classifica di serie A, dopo 4 giornate. Gara spettacolare tra due delle neopromosse e incerta fino alla sirena
Vitulano Drugstore C5 Manfredonia – archivio

2) Antonio La Torre: il direttore tecnico della nazionale di Atletica leggera, nativo di Manfredonia, ha contribuito brillantemente all’indimenticabile record di medaglie olimpiche di Tokyo 2020, con le strepitose affermazioni sulla pista, e le incredibili emozioni della marcia, del salto in alto e della velocità. Chapeau.

Fonte: fidal

1) Luigi Samele: lo schermidore foggiano è stato a nostro avviso, lo sportivo dell’anno di Foggia e provincia. Nella sua partecipazione olimpica ha conquistato due medaglie d’argento, battuto solamente nell’individuale dal fuoriclasse magiaro Szilagyi, un argento storico e alla vigilia insperato. L’atleta foggiano si è poi ripetuto nel concorso a squadre con i compagni di squadra: Montano, Berrè, Curatoli perdendo solo contro la fortissima Corea del Sud. Complimenti Gigi!

epa09362282 Silver medalist Luigi Samele of Italy celebrates on the podium during a victory ceremony of the men’s Sabre individual event during the Fencing events of the Tokyo 2020 Olympic Games at the Makuhari Messe convention centre in Chiba, Japan, 24 July 2021. EPA/KIYOSHI OTA

A cura di Antonio Monaco. Manfredonia, 26 Dicembre 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Confcommercio Foggia: consigli per le vetrine dello shopping natalizio

Stato Donna, 30 novembre 2022. “Vetrine ed interni devono essere abbinati, perché il cliente deve ritrovare all’interno del negozio una coerenza di messaggio con...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...

Roberta Tomaiuolo nei panni di una fata Winx: “Cosplayer è gioia e recita”

Stato Donna, 30 novrembre 2022. "Avevo sei anni quando è uscita la prima stagione di questo fantastico cartone italiano ideato da Iginio Straffi… Come...

Cosplayer Winx, è la foggiana Roberta Tomaiuolo la migliore fata

Stato Donna, 29 novembre 2022. Sul palco di Milan Games Week & Cartoomics 2022, si è tenuto sabato scorso il raduno ufficiale dei cosplayer...

Al Verdi di S. Severo è tornata in scena “La Traviata, Maria Callas il mito”

Stato Donna, 29 novembre 2022. È stato dedicato al mito di Maria Callas e a Iannis Xenakis nei 100 anni dalla nascita l'appuntamento della...