La confessione di Ivana: “Avrei preferito che Azzurra morisse”

Manfredonia (Foggia), 18/12/2021 – (fanpage) Il finale di Gomorra ha portato via i personaggi principali, Genny e Ciro, proprio nelle ultime immagini ma ha risparmiato il personaggio di Azzurra, scappata via insieme a suo figlio Pietro. Ma, in realtà, in Gomorra non vince nessuno, neanche Azzurra.

Ne abbiamo parlato con la sua straordinaria interprete, Ivana Lotito, (nata a Manfredonia il 19 luglio 1983), nella prima intervista dopo il finale di serie: “Avrei preferito morire, avrei preferito che Azzurra morisse”. E sui due personaggi simbolo, morti per mano ignota: “Così doveva essere, è una morte qualunque, la loro. Simbolo di una vita misera, nata già condannata”.

Ivana Lotito aka Lady Savastano: «Sarò centrale e poco gomorriana» | Vanity Fair Italia

Fonte: vanityfair

Quando hai letto che Genny avrebbe spinto la barca per restare sulla spiaggia a morire con Ciro, cosa hai provato? 

Avrei preferito morire, avrei preferito che Azzurra morisse. Non volevo che il mio personaggio gli sopravvivesse, ma la conclusione che ne ho tratto è che così, nella salvezza, si muore. Anche Azzurra ha perso. E quindi, comprendo, che è stato forse il migliore finale.

Colpisce la scelta di non mostrare i volti e le identità delle persone che ammazzano i due protagonisti. 

Esatto, questo è il punto. Questi due anti-eroi, Genny e Ciro, alla fine muoiono da soldati semplici, a simbolo di una vita misera, di una vita che nasce condannata alla morte. È una morte qualunque, la loro. Senza alcun tipo di onore. (fanpage)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...