“Ambasciatori della cucina locale unitevi”: festa a Foggia

StatoDonna.it, 13 dicembre 2021. Mercoledì 15 dicembre festeggia mezzo secolo di vita e di storia a Foggia. Nata nel 1971 a Vieste, l’associazione oggi presieduta da Mario Falco negli anni ha tenuto fede alla sua mission di promozione della categoria, del territorio e di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale ed enogastronomico locale.

Al 50° dell’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata è dedicata un’intera giornata di celebrazioni: al mattino, a partire dalle 10, è in programma un appuntamento istituzionale nella Sala del Tribunale di Palazzo Dogana. Dopo i saluti delle autorità, è prevista la benedizione con una piccola funzione religiosa e la preghiera a San Francesco Caracciolo, patrono dei cuochi italiani. Sarà poi proiettato un video della storia associativa.

Foto: Newsly.it

La mattinata nella sede della Provincia si concluderà con un aperitivo nel cortile a cura degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Einaudi di Foggia, dell’Istituto Professionale Michele Lecce di San Giovanni Rotondo e dell’Enac-Enaip.

A seguire, alle 14, gli associati parteciperanno ad una visita guidata alla scoperta degli  ipogei a cura di Franca Palese che li accompagnerà nella Foggia sotterranea.

Nel pomeriggio, la festa si sposta a Villa Reale. Ad aprire il meeting associativo, alle 16.30, saranno il Presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Cristiano Pozzulo, e il presidente dell’Unione Regionale Cuochi Puglia, Salvatore Turturo. Seguirà lo show cooking dei fratelli Antonio e Massimo Magistà.

Alle 18.30, la responsabile lady chef Annalisa Grana dialoga con la biologa nutrizionista Maria Paola Di Gioia sul tema “L’evoluzione alimentare negli ultimi 50 anni: il cuoco come divulgatore di sane abitudini”.

 

Le celebrazioni si concluderanno con una cena degustazione a cura del Team Competizioni dell’Associazione Provinciale Cuochi Gargano e Capitanata in collaborazione con l’Istituto Einaudi di Foggia.

All’interno della sala ricevimenti sarà allestita una galleria espositiva di foto e riconoscimenti dell’associazione e saranno presenti le aziende sostenitrici. Provincia di Foggia, Parco Nazionale del Gargano e Ferrovie del Gargano sono partner dell’evento.

L’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata riunisce chef e pasticceri della provincia di Foggia e gli allievi dei corsi di cucina delle scuole alberghiere. Ambasciatrice della cucina del territorio, dei prodotti locali e delle sue tipicità, in 50 anni si è occupata di promozione enogastronomica, rivalutazione delle ricette della tradizione, ha organizzato eventi, degustazioni e manifestazioni, valorizzando le eccellenze professionali, senza tralasciare la formazione e l’aggiornamento professionale.

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Tornano le MaterClass di Tessere Daune, “Natura e benessere, tutte su per terra!”

Stato Donna, 23 maggio 2022. Il contatto con la natura fa bene al corpo e alla mente. A sostenerlo sono innumerevoli ricerche scientifiche che...

Stornara, Violante Placido gira un videoclip fra murales e paesaggi

Stato Donna, 23 maggio 2022. Si sono presentati il 18 maggio per un casting al Comune solo attori e attrici della provincia di Foggia,...

Paesaggi e cultura, al via l’iter per il Parco letterario a Mariateresa Di Lascia

Stato Donna, 21 maggio 2022. La Puglia avrà il suo Parco Letterario, quello dedicato a Mariateresa Di Lascia, politica e scrittrice. A volerlo, alcuni...

A Bianca portarono via sua figlia, la vide solo un attimo appena nata

Stato Donna, 22 maggio 2022. Quando sono arrivata a casa ho realizzato che sapevo solo il suo nome, a stento. Che mi aveva fatto...

Lucera è tutto un fiore, Luxuria: “Siamo responsabili di abbellire le nostre città”

Stato Donna, 22 maggio 2022. “È bello tornare nella mia terra con un’iniziativa di cui andare fieri. Abbellire il proprio balcone vuol dire abbellire...