Benedetta: “Il viaggio si fa in giro per il mondo anche con fantasia e memoria”

Stato Donna, 26 novembre 2021. “L’idea del blog trova concretezza durante il primo Lockdown, un anno fa. Non sapevo come riempire le mie giornate, dal momento che proprio prima che scoppiasse la pandemia da Coronavirus avevo scelto di cambiare luogo di lavoro e avevo iniziato a inviare CV. Così ho deciso di dare finalmente seguito a un desiderio che custodivo da tempo, cioè quello di creare uno spazio virtuale che accogliesse tutti i miei pensieri e ospitasse le mie storie e i miei racconti e che portasse appunto la mia firma, anche nella semplice scelta del layout. Da lì è iniziata la ricerca di temi grafici su wordpress e, soprattutto, la ricerca del nome”.

Inizia così la nota inviata a Statoquotidiano.it da Benedetta Giangrande (in foto), giovane travel-blogger salentina, innamorata della Capitanata. Spiega, con passione ed entusiasmo, come e quando nasce l’idea del blog “Via degli Oleandri”, un progetto molto originale, nato in seguito al desiderio di raccontarsi e condividere le proprie esperienze.

“Per quanto mi occupi di Digital Marketing già da un po’ di tempo, non avevo mai realizzato prima di allora un blog da zero. Buttavo giù idee su idee su un foglio bianco, componendo parole che potessero descrivere l’argomento di cui avrei scritto nel blog. Ma un unico argomento non c’era…sì, avrei scritto sicuramente dei miei viaggi, ma non ero, nè aspiravo a diventarlo, una travel blogger, volevo la libertà di scrivere di qualsiasi cosa, sotto forma di storia, di racconto, anche fantastico”, continua l’ideatrice del blog. “Perchè in fondo il viaggio non è solo quello che compi andando in giro per il mondo, ma anche quello che fai con la fantasia, o con la memoria, frugando nei ricordi del passato”.

La blogger Benedetta Giangrande (https://www.viadeglioleandri.it/)

“Così è nato “Via degli oleandri”, dal nome della via della casa al mare dove ho trascorso la mia infanzia,in compagnia di mia nonna e dei miei cugini, con cui, come si legge nel blog (https://www.viadeglioleandri.it/via-degli-oleandri/), ho condiviso lo stesso letto a castello fino a solo qualche anno fa! In Via degli Oleandri ho mosso i miei primi passi verso la persona che sono oggi, tra le foglie degli alberi echeggiano ancora le nostre risate di quando da bambini giocavamo a “fare gli indiani” o a “gatto fulminante” o alla “strega dai mille colori”.

La mia infanzia è il mio patrimonio di ricchezza incommensurabile, perchè ogni poesia e indovinello raccontatoci dalla nonna e ogni gioco costruito con i legnetti della pineta e ogni cielo stellato che abbiamo mirato col naso all’insù è scolpito nella memoria del mio cuore e mi aiuta a orientarmi nel caos della quotidianità cercando di non perdermi mai, come se fosse la mia bussola, la mia orsa maggiore”.

La blogger Benedetta Giangrande a Manfredonia, ph. Facebook (https://www.viadeglioleandri.it/)

Benedetta ricorda anche l’esperienza in Capitanata:

“E così, tra un viaggio in aereo e uno con la fantasia sono arrivata a Foggia, per uno scherzo del destino che mi ha fatto scoprire luoghi meravigliosi, troppo belli da non parlarne nel blog. E poi quattro anni sono tanti e oltre a visitare borghi e calette incredibili, ho anche vissuto un viaggio interiore, ecco perchè conservo un ricordo speciale e prezioso di una città e del suo interland che sono stati la mia casa per tanto tempo”.

La blogger Benedetta Giangrande, ph. Facebook (https://www.viadeglioleandri.it/)

“Auguro a tutti, soprattutto a chi abita la terra della Capitanata e del Gargano, di valorizzare di più i propri luoghi e il tempo che vi trascorrono, perchè la bellezza del territorio deriva anche dalle azioni degli uomini e una bellezza così va omaggiata ogni giorno!”, conclude Benedetta.

Benedetta Giangrande, ph. Blog “viadeglioleandri.it”

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

L’India va a nozze con il Gargano. Le immagini spettacolari

Gargano. Se in Valle d’Itria si discute delle sorti del mondo, negli stessi giorni del G7, ma sul Gargano, si sono assunti impegni ben più… vincolanti: è stato...

Ecco i vincitori del Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta: la Puglia c’è

Gagliano del Capo, 16 giugno 2024_Ed è ancora atletica di altissimo livello. A pochi giorni dalla chiusura degli Europei di Atletica leggera a Roma...

La passione che unisce. “THUN CLUB GARDEN PARTY” nella magia del Castello Marchione di Conversano

Le Emozioni, la magia e l'incanto, uniti al caldo abbraccio che la famiglia Thun ha esteso a tutti i Soci THUN CLUB*, agli imprenditori...

Inizia a luglio la stagione concertistica 2024 dell’Orchestra Sinfonica di Matera

Con 33 concerti, con quasi 3.500 giornate lavorative di musicisti assunti, oltre 5.500 biglietti venduti in 6 mesi, circa 250 abbonamenti emessi per la...

“Festival d’arte Apuliae. Non soli, ma ben accompagnati” a Foggia

Sta per ripartire il Festival d'arte Apuliae - Non soli ma ben accompagnati, la rassegna organizzata dall'Associazione Spazio Musica e curata dal maestro Dino...