Il turista che ha mollato la casa in Inghilterra e si è trasferito a Roseto

Stato Donna, 10 novembre 2021. “In un periodo non particolarmente felice per la nostra terra, dove i giovani sono costretti a partire, uscire fuori anche dall’Italia in cerca di lavoro e i paesi sono sempre più soggetti allo spopolamento, dobbiamo registrare con enorme piacere la scelta di un turista inglese di stabilirsi definitivamente a Roseto e il rientro dalla Germania di una coppia di rosetani partiti in due in cerca di lavoro, rientrati in tre e pronti a scommettere sul proprio paese”.

Il Comune dei Monti Dauni, sindaco Lucilla Parisi (in foto con David Patrick Keogh) accoglie con particolare felicità l’arrivo a Roseto di un inglese, colpito dal paese, e di una famiglia italiana che ha rilevato un’attività locale. Il primo è David Patrick Keogh, arrivato su quelle montagne e per la prima volta 5 anni fa, rimasto colpito positivamente dal paese, dalla natura circostante, dalla sua tranquillità, dal buon cibo, dalla gente ospitale e in particolar modo dall’accoglienza ricevuta dalla Consulta Anziani, che lo ha accolto come uno di famiglia, e dal sindaco.

Sicché è stato spinto quest’estate ad acquistare casa e a stabilirsi definitivamente a Roseto. “Qui si vive benissimo- ha dichiarato- e si sta benissimo. A Manchester lascio tre figlie che di tanto in tanto mi verranno a fare visita con la speranza che prima o poi possano anche loro acquistare casa qui”.

Quella di Pietro e Stefania è una storia un po’ diversa. “Innanzitutto parliamo di un piacevole ritorno perché andati via da Roseto per lavoro 6 anni fa, ne fanno rientro rilevando un’attività, investendo nel loro paese e contribuendo positivamente all’aumento demografico della popolazione con il piccolo Nicola Alessandro”.

Il Comune di Roseto li accoglie calorosamente e si augura che il paese possa diventare sempre più un “luogo d’arrivo e non di partenza”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Unifg, M. Fiore: “Il cibo non sia mai uno spreco, ma una risorsa”

Statodonna.it, 03 giugno 2024. Foggia - Un evento di cui vale ancora la pena parlare: il convegno “ABC, Addressing Behaviour food Consumer throught Communication&Art”, tenutosi...

Torna il Med Italy: l’evento internazionale dedicato agli abiti da cerimonia

Si terrà dal 1° al 3 giugno presso la Mostra d'oltremare di Napoli Med Italy, la prestigiosa fiera internazionale dedicata agli abiti eleganti e da cerimonia diretta da Fabio Ridolfi. L'evento...

Urbino città “artistica”

Urbino, 29 maggio 2024 - Volteggio-trave-corpo libero è la prima rotazione del Campionato Nazionale di Ginnastica artistica, in cartellone ad Urbino all'interno del PalaCarneroli. Saranno...

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...