Un sogno dolcissimo e di una bontà sbalorditiva: c’è “Dolciamo”

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Se uno sogna da solo, è solo un sogno. Se molti sognano insieme, è l’inizio di una nuova realtà“. (Friedensreich Hundertwasser).

Coraggio e ambizione, unione e professionalità per un sogno dolcissimo: a Manfredonia apre la Caffetteria – Torteria “Dolciamo” di Giandrea Ardò, pasticciere professionale.

“Ho iniziato il mio percorso da pasticciere a 19 anni frequentando la Chef Accademy di Terni”, dice il giovane Giandrea a StatoQuotidiano.it. “E’ stato un percorso lungo ma ricco di soddisfazioni professionali e formative, la Chef Accademy di Terni mi ha insegnato le basi della pasticceria fino al raggiungimento di pasticciere.

Ci vuole coraggio ed ambizione in tempo di Covid!

Seppur giovanissimo, Giandrea lavora e si forma in diverse pasticcerie prestigiose di Manfredonia e Foggia per poi proseguire la propria esperienza lavorativa negli Emirati Arabi, precisamente a Doha nel Quatar, “un punto importante per la mia crescita professionale”.

“Se so cos’è l’amore, è grazie a te”. (Herman Hesse)

Poi nel percorso di Giandrea arriva l’amore. “Da Doha, scelsi di tornare in Italia a Roma per amore”. Nella Capitale il futuro titolare di Dolciamo “trova impiego in una pasticceria da avviare”.

“Successivamente lasciai Roma per intraprendere una nuova avventura. Ero stato scelto per lavorare alla Ferrero ad Alba, ma purtroppo il destino in quel caso ci remò contro. Si iniziava a parlare di pandemia, eravamo finiti in un limbo, restare a Roma, tornare a casa o andare a Torino”.

“Fortunatamente il buon senso prevalse e scegliemmo di tornare nella nostra amata terra. Durante il lockdown non ci siamo dati per persi, ci siamo fatti forza ed abbiamo deciso di investire nella nostra città. Abbiamo iniziato a cercare il locale giusto”.

“Ad agosto la fortuna ci ha sorriso. Abbiamo trovato un’occasione imperdibile e ne abbiamo approfittato, aprendo tra mille incertezze e con la speranza di un futuro migliore”.

“Mira alla luna. Anche se sbagli, atterrerai tra le stelle”. (Les Brown)

“Finalmente siamo riusciti ad aprire la nostra Caffetteria – Torteria ” Dolciamo ” e per non farci mancare nulla, quando il DPCM ce lo consentirà, riprenderemo con la cornetteria serale”.

Possiamo così affermare che apre a Manfredonia la prima ” Torteria e Cornetteria” serale artigianale, dove sarà possibile trovare un vasto assortimento di biscotti e cioccolatini prodotti da noi.

“Vi aspettiamo per farvi sognare con le nostre golosità”, dice Giandrea.

DOLCIAMO è in Piazza della Libertà, 1c, a Manfredonia (Foggia).

Telefono: 329 629 0676

Un sogno dolcissimo e di una bontà sbalorditiva: a Manfredonia c’è “Dolciamo”

messaggio promozionale

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capone: “Mi prende il cuore la storia di Yvonne, conosco quelle emozioni”

Stato Donna, 28 novembre 2021.“Quanti ricordi con la bellissima storia di Ivonne, che a pochissime ore dalla nascita della sua piccola Lavinia, dal letto...

La felicità al tramonto e tutto quello che girava intorno alla miniera

Stato Donna, 28 novembre 2021. Le sono rimasti due denti soltanto. E nemmeno in corrispondenza l'uno dell'altro così, quando deve masticare, è una gran...

“Ti mangio il cuore” nel Gargano. “Elodie è una donna fantastica”

StatoQuotidiano.it, Manfredonia 26 novembre 2021. Breve pausa dalla lavorazione del film "Ti mangio il cuore" di Pippo Mezzapesa, con protagonisti Elodie, al suo esordio...

Isa, Cristina, Alessandra: “La nostra filosofia di vita? Quella del buon cibo”

StatoDonna - RadioManfredoniaCentro - StatoQuotidiano.it, Manfredonia 27 novembre 2021. "Noi siamo quello che mangiamo", è un vecchio detto, difficile confutare. Ed è proprio della...

Consigliera di Parità designata ma ancora senza nomina, il caso

Stato Donna, 27 novembre 2021. Ed è passata anche la data del 25 novembre senza la nomina della consigliera di parità della Provincia di...