Progetto “Un’altra vita”, le storie e le voci delle donne vittime di violenza

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Stato Donna, 21 ottobre 2021. Il “Pulmino della legalità” promosso dal Pon legalità 2014-2020 ha fatto tappa ieri al centro antiviolenza dell’ambito di Cerignola “Titina Cioffi”, e alla casa rifugio per donne vittime di violenza. Racconterà, attraverso un video-reportage e un catalogo fotografico, le testimonianze, le storie, le voci ed i volti delle operatrici e di alcune donne beneficiarie del servizio. Inaugurato lo scorso 8 marzo, prende posto all’interno di un immobile confiscato alla mafia e facente parte del patrimonio disponibile del Comune di Cerignola tornato alla comunità attraverso il suo utilizzo sociale. Merito degli interventi di recupero funzionale e di riqualificazione resi possibili attraverso il progetto “Un’altra vita” candidato dal Comune di Cerignola e finanziato dal Pon di cui sopra.

 

Risale al 2018, venne ospitato durante il governo Metta nel distretto sanitario e finanziato per 375mila euro. Nel periodo del commissariamento il locale è stato spostato in un immobile confiscato alla criminalità. Lo stesso dicasi per la casa rifugio che “non è ancora attiva”, dice Francesca Vecera, coordinatrice del Cav. “Un’altra vita” è stato selezionato tra gli 11 progetti nazionali che saranno raccontanti dal “Pulmino della legalità”, che viaggia lungo i territori italiani per realizzare una serie di video interviste ai beneficiari del Pon.

 

“Non credo che queste interviste saranno svelate-continua Vecera- resteranno in un circuito chiuso, quello che è emerso dalle donne ascoltate è quanto la loro vita sia cambiata grazie all’aiuto del centro”. Erano presenti per le interviste: Francesco Bonito, sindaco di Cerignola, Maria Dibisceglia, consigliera eletta; Francesca Vecera, coordinatrice del cav Titina Cioffi, Daniela Conte e alcune donne beneficiarie del servizio e seguite dall’equipe.

 

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Foggia sarà bellissima per il Natale, ci abbiamo pensato noi”

Statoquotidiano.it, Foggia, 28 novembre 2021. Anche a Foggia i commercianti cercano di rendere più piacevoli le feste per i propri clienti: in varie zone...

Femminicidi. Quando le leggi non bastano e la prevenzione è difficile

E’ difficile celebrare in Italia il 25 novembre, dopo gli ultimi fatti accaduti pochi giorni fa. Una giornata che è per l’Onu l’inizio di...

Capone: “Mi prende il cuore la storia di Yvonne, conosco quelle emozioni”

Stato Donna, 28 novembre 2021.“Quanti ricordi con la bellissima storia di Ivonne, che a pochissime ore dalla nascita della sua piccola Lavinia, dal letto...

La felicità al tramonto e tutto quello che girava intorno alla miniera

Stato Donna, 28 novembre 2021. Le sono rimasti due denti soltanto. E nemmeno in corrispondenza l'uno dell'altro così, quando deve masticare, è una gran...

“Ti mangio il cuore” nel Gargano. “Elodie è una donna fantastica”

StatoQuotidiano.it, Manfredonia 26 novembre 2021. Breve pausa dalla lavorazione del film "Ti mangio il cuore" di Pippo Mezzapesa, con protagonisti Elodie, al suo esordio...