Come vestirsi bene secondo Coco Chanel

Stato Donna, 27 ottobre 2021. Lo stile Chanel è un centro di gravità attorno cui ruota una galassia d’eleganza, pianeti in nero e oro, superfici di tweed. Tra le molte suggestioni di una simile maestra un riassunto è necessario! Ecco allora come vestirsi bene secondo Coco Chanel, dalla scelta dei colori alla giusta altezza dei tacchi.

COLORI INDOSSATI A CONTRASTO Quattro sono i colori effetto wow simbolo della maison: nero e oro, rosso e beige.

Il consiglio è quello di osare col contrasto, l’opposizione, in modo che ogni tonalità venga enfatizzata . Per questo la camicia bianca si abbina al pantalone nero, il pesca fa da contrasto al lilla o ancora oro e argento si “scontrano” in un medesimo look.

NON RINUNCIARE MAI ALL’ ACCESSORIO. Mai dimenticare l’importanza dell’accessorio. Per Coco Chanel, sfoggiare gioielli, cinture, borse e cappelli è fondamentale per dare personalità al proprio stile. Il gioiello è sempre protagonista, con sovrapposizione di collane in materiali diversi quali metallo, perle ; la cintura diventa un bijoux, da portare sui pantaloni e sulla pelle segnando il punto vita, sui cappotti o sui vestiti per modificarne il taglio; la borsa è un’opera d’arte, connubio di bellezza e comodità, con immancabile catena o laccio per portarla al polso. Per concludere il cappello, delicato ma estroso, è il primo accessorio realizzato dalla maison, e si uniforma al look.

IL TACCO IRRINUNCIABILE. Lo stile Chanel è un centro di gravità attorno cui ruota una galassia d’eleganza, pianeti in nero e oro, superfici di tweed. Tra le molte suggestioni di una simile maestra un riassunto è necessario! Ecco allora come vestirsi bene secondo Coco Chanel, dalla scelta dei colori alla giusta altezza dei tacchi.

COLORI INDOSSATI A CONTRASTO. Quattro sono i colori effetto wow simbolo della maison: nero e oro, rosso e beige.

Il consiglio è quello di osare col contrasto, l’opposizione, in modo che ogni tonalità venga enfatizzata . Per questo la camicia bianca si abbina al pantalone nero, il pesca fa da contrasto al lilla o ancora oro e argento si “scontrano” in un medesimo look.

NON DIMENTICARE UNA GOCCIA DI PROFUMO. La scelta del profumo giusto si rivela essenziale per Coco, che crea il leggendario N°5 con l’intento di rappresentare se stessa in un aroma. Come lei, ogni donna è invitata a trovare quella fragranza che ne esprima il carattere, la bellezza e valorizzarne le scelte di stile. Dosato in poche gocce, il profumo ci distingue e lascia una scia del nostro passaggio.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Hot news

Nel deserto con il capo scout a parlare di emozioni e sentirsi amici

Stato Donna, 27 novembre 2022. Mi ha detto complice prima di uscire "Mamma questo sabato voglio far fare ai ragazzi un po' di deserto", e...

Giovani donne protagoniste, dal Poerio di Foggia Chiara Di Francesco

Stato Donna, 22 novembre 2022. Da osservatori a protagonisti. È questo il senso del progetto biennale, sostenuto e promosso dal consiglio regionale della Puglia...

La violenza contro le donne (e non solo) è anche virtuale e sentimentale

Stato Donna, 23 novembre 2022. È questa la settimana in cui siamo tutti d'accordo. In cui aborriamo la violenza che adesso non è neanche...

Reddito di libertà per 2.500 donne, ne avrebbero bisogno in 21mila

Stato Donna, 24 novembre 2022. Secondo l’ultimo rapporto di ActionAid Diritti in bilico. Reddito, casa e lavoro per l'indipendenza delle donne in fuoriuscita dalla...

Natale nei Grandi Giardini Italiani fra storia, tradizione e magia

Stato Donna, 28 novembre 2022. Dal Nord al Sud del Bel Paese gli “scrigni botanici” hanno in serbo una serie di iniziative da vivere...