Anche quest’anno la BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano ci ha proposto interessanti novità nel settore dei viaggi.

MA COME SI FA AD ORGANIZZARE UN VIAGGIO?

I fattori di cui dobbiamo tenere conto per indirizzare la scelta dei nostri futuri viaggi sono 3:

  1. Ilbudget. Questa è la prima cosa da stabilire. Quanto possiamo spendere?
  2. Ladurata. Per quanto tempo vogliamo/possiamo restare in vacanza?
  3. Lameta. Questo fattore dipende molto dalle preferenze personali. Mare, montagna o visita culturale?

Queste sono le 3 macrocategorie all’interno delle quali ognuno di noi può sbizzarrirsi e creare il proprio viaggio.

VEDIAMO QUALI SONO LE NOVITÀ PER I VIAGGI 2016 PIÙ INTERESSANTI PROPOSTE ALLA BIT

Quest’anno la BIT ha puntato sullo sport.

Per la prima volta, infatti, è stata creata la ROOM ‘Destination Sport’ all’interno del Padiglione 9. E’ stata organizzata la BIT RUN, una corsa di 10 km con in palio favolosi premi tra cui 2 viaggi in Tailandia e molti tour operator specializzati in viaggi sportivi hanno presentato le proposte.

Qualche idea?

Vacanze a piedi e per famiglie nel Regno Unito con www.s-cape.it

Si parte da aprile a settembre e, per chi non ha molto tempo o non vuole spendere troppo, ci sono pacchetti anche da 3/4/7 notti. Questo tipo di vacanza è l’ideale per coniugare la passione per lo sport con l’interesse culturale, il tutto con full immersion nella lingua inglese!

Per chi, invece, ama lo sport ma non vuole rinunciare al mare, la nostra riviera romagnola, imbattibile in quanto ad accoglienza dei turisti, propone anche diversi percorsi guidati a piedi o… [Continua su LadyPink.it]

CONDIVIDI
Articolo precedenteConcorso scuola e infanzia: sono i bambini a pagare?
Articolo successivoNuove farmacie, odissea per i vincitori del concorso
LadyPink.it è un blog amatoriale curato esclusivamente da donne rivolto ad un target prevalentemente femminile. Gli argomenti trattati sono i più disparati dell’universo rosa: dalla cucina alle tendenze moda, dalla cultura al lifestyle, dal mondo mamma ai viaggi. Le bloggers di LadyPink.it amano creare un rapporto sincero, diretto e confidenziale con le loro fans/ladies/lettrici basato su una comunicazione amichevole, giovanile e, a volte, leggera, ma senza mai scadere nella volgarità da scoop. Di tanto in tanto, poi, LadyPink.it offre i propri spazi per dare visibilità a piccole realtà dell’handmade italiano, giovani scrittori e cantanti emergenti che scova sulla rete e sui diversi canali social.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here