Roma. Una forte scossa di magnitudo 4.8 è stata avvertita ad Amatrice (Rieti) alle 6:28 di questa mattina, provocando nuovi crolli nel centro del paese. Non sono stati colpiti i vigili del fuoco che scavano ancora in due punti di corso Roma alla ricerca di dispersi, all’Hotel Roma e in una casa privata.

Si aggrava il bilancio delle vittime, aggiornato dalla Protezione Civile: 267 morti, 207 dei quali ad Amatrice.

Al momento sono circa 1000 i Vigili del fuoco impegnati, partiti gli interventi con le ruspe.

Si ricorda come da giorni, è partita la delegazione Nazionale UST con 3 cinofili da macerie, 2 Operatori Tecnici e Alessandro Bianchi il coordinatore Nazionale di tutte le squadre che saranno presenti sul posto. Da San Giovanni Rotondo presenti altri 7 tecnici UST tra cui Savino Vincenzo Delegato Nazionale e Coletta Francesco. Dalla vicina Aquila 2 unità cinofile da maceria e 4 Operatori Tecnici.

Protezione Civile.Sisma Centro Italia.ANCI attiva conto corrente. La Protezione Civile regionale informa che l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha attivato un conto corrente per la raccolta fondi intestato ad ANCI, con causale “Emergenza terremoto centro Italia”. Coordinate IBAN: IT27A 06230 03202 000056748129

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO