(Ansa) Si tratta del più grande sistema planetario mai scoperto, con tanti possibili ‘sosia’ della Terra. L’annuncio è stato effettuato della Nasa, in queste ore, in conferenza stampa; la scoperta è frutto delle ricerche compiute dall’università di Liegi.

Si tratta di un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra, sei dei quali si trovano in una zona temperata in cui la temperatura è compresa fra zero e 100 gradi. Tre di essi, in particolare, si trovano nella zona abitabile, cioè alla distanza ottimale dalla stella per avere acqua allo stato liquido. Potrebbero quindi ospitare oceani e, potenzialmente, la vita. I sei pianeti più vicini alla stella sono paragonabili per dimensioni e temperatura alla Terra e probabilmente hanno una composizione rocciosa. Del settimo pianeta, più esterno, si hanno meno informazioni. La stella si chiama Trappist-1, era già nota ai ricercatori, dista 39 anni luce dalla Terra. (Ansa)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here