Presidente Fondazione CON IL SUD
Presidente Fondazione CON IL SUD

Si svolgerà venerdì 22 gennaio a Cerignola, in via dei Banditori n.134 (Zona Industriale) a partire dalle ore 16.00, alla presenza del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e del Presidente della Fondazione Con il Sud, Carlo Borgomeo, l’inaugurazione dell’Officina di Cerignola del Progetto ATELIER DELL’AUSILIO, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD attraverso l’Iniziativa Carceri 2013 e promosso da un nutrito  artenariato: Cooperativa Sociale L’Obiettivo onlus, ESCOOP – Cooperativa Sociale Europea, Home Care Solutions, Associazione di volontariato Lavori in Corso, l’Ufficio del Garante delle  ersone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Puglia, l’U.E.P.E. Ufficio Esecuzione Penale Esterna di Foggia, la Casa Circondariale di Lucera, l’Azienda Sanitaria Locale Provinciale Foggia – ASL FG, l’Ambito territoriale di Cerignola, l’Ambito territoriale Appennino Dauno Settentrionale.

Il Progetto, iniziato a maggio del 2014, sta sperimentando un modello di inclusione sociolavorativa di persone in esecuzione penale negli Ambiti territoriali di Cerignola e dell’Appennino Dauno Settentrionale, attraverso la costituzione, start up e sviluppo di una Impresa sociale – INNOVA – Innovazione sociale per l’inclusione Attiva – SOCIETA’ CONSORTILE IMPRESA SOCIALE a R.L – che gestirà una struttura produttiva nel settore dei Servizi di ritiro, riparazione e manutenzione, ricondizionamento e sanificazione degli Ausili protesici per persone non autosufficienti di cui agli elenchi 1 – 2 e 3 del D.M. 332/99 e s.m.i. Dopo una fase di formazione d’aula ed una di formazione on the job, dal 1° ottobre 2015 sono stati assunti quali operai n.3 detenuti della Casa Circondariale di Lucera e n.4 persone in esecuzione penale esterna per l’Officina di Cerignola, che si aggiungono ai due dipendenti con mansioni di caposquadra già assunti dal mese di aprile 2015, che hanno condotto le fasi formative sul campo e oggi coordinano gli operai neo-assunti.

Il servizio offerto in via sperimentale alla ASL FG permette alla stessa di ri-utilizzare i presidi destinati agli utenti, con la conseguenza di un considerevole risparmio e riduzione della spesa pubblica in Sanità, che si aggira tra il 60% e il 70% del costo sostenuto per l’acquisto degli ausili nuovi. Inoltre la ASL FG acquisisce sia un servizio di logistica personalizzata sull’utente che di magazzino fisico degli ausili nella Officina di Cerignola, di cui in precedenza non disponeva. L’evento di venerdì 22 gennaio si dividerà in due momenti fondamentali: nel corso della prima parte sarà presentato il progetto con gli interventi delle massime autorità istituzionali regionali e locali; nella seconda parte è prevista la visita guidata alla Officina con relativa consegna all’ASL di Foggia degli ausili rigenerati e sanificati.

PER INFORMAZIONI Marco Sbarra Direttore ESCOOP – Cooperativa Sociale Europea – sce
E-mail: marco.sbarra@escoop.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here