Città del Vaticano. Il Papa ha comunicato che la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta è fissata per la domenica 4 settembre 2016. Nello stesso concistoro, papa Francesco ha reso note le date per le canonizzazioni di altri 4 futuri santi: domenica 5 giugno 2016 saranno proclamati santi Stanislao di Gesù Maria e Maria Elisabetta Hesselblad; domenica 16 ottobre 2016 sarà la volta di Giuseppe Sanchez del Rio e di Giuseppe Gabriele del Rosario Brochero ad essere canonizzati (ansa)

Il processo di canonizzazione (wikipedia). Madre Teresa di Calcutta, all’anagrafe Anjezë Gonxhe Bojaxhiu (pron. /aˈɲɛzə ˈɡɔndʒɛ bɔjaˈdʒiu/; Skopje, 26 agosto 1910 – Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa albanese, di fede cattolica, fondatrice della congregazione religiosa delle Missionarie della carità. Il suo lavoro instancabile tra le vittime della povertà di Calcutta l’ha resa una delle persone più famose al mondo. Ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 1979, e il 19 ottobre 2003 è stata proclamata beata da papa Giovanni Paolo II.

Con una deroga speciale Giovanni Paolo II fece aprire il processo di beatificazione a soli due anni dalla sua morte. La procedura si concluse nell’estate del 2003 e la proclamazione avvenne il 19 ottobre. L’arcidiocesi di Calcutta ha aperto già nel 2005 il processo per la canonizzazione. Il 5 settembre 2007, per la ricorrenza del decimo anno dalla morte, papa Benedetto XVI ha celebrato in Vaticano una messa solenne alla presenza dell’arcivescovo di Calcutta. Il 17 dicembre 2015 papa Francesco ha promulgato il decreto circa il miracolo attribuito all’intercessione della Beata Teresa di Calcutta, ultimo passo richiesto per la sua canonizzazione. Nel concistoro del 15 marzo papa Francesco firmerà il decreto di canonizzazione. La canonizzazione è in programma per il 4 settembre 2016. (wikipedia)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here