(ANSA) Le quattro persone indagate per omicidio colposo per la morte di Claudia Bordoni, la donna che era incinta di due gemelle ed era stata ricoverata per complicazioni nella gravidanza, sono due dottoresse e due ostetriche della clinica Mangiagalli di Milano. Lo si è appreso nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal pm di Milano Maura Ripamonti (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here