Milano, morte 73enne di Manfredonia. Servizio su Studio Aperto: inchiesta Procura

In corso in queste ore l'autopsia sul corpo dell'uomo

0
155
Milano, morte 73enne di Manfredonia. Inchiesta Procura
PH: http://www.studiolegalelattaruloesansonetti.it/ - IMMAGINE D'ARCHIVIO, NON RIFERITA AL TESTO

Milano/Manfredonia. CON l’accusa di omicidio colposo contro ignoti, la Procura di Milano, Pm Marcello Musso, ha aperto un’inchiesta in seguito al decesso di Antonio Caracciolo, 73enne di Manfredonia, avvenuto il 4 gennaio 2016 nella Clinica Città Studi di Milano, ex Clinica Santa Rita. Da raccolta dati, tra il 31 dicembre 2015 e l’1 gennaio 2016, l’uomo, ex autista di ambulanza, una vita tra ospedali e malati nella sua Manfredonia, era partito con la moglie e 4 figli per un intervento per curare un tumore alla prostata.

Milano, morte 73enne di Manfredonia. Inchiesta Procura
Antonio Caracciolo (SD)

I familiari, attraverso l’avvocato Matteo Murgo di Manfredonia, hanno sporto denuncia. In corso in queste ore l’autopsia sul corpo dell’uomo. Un servizio sui fatti è andato in onda nell’edizione delle ore 12.30 di Studio Aperto di Italia Uno. Da raccolta dati, gli inquirenti hanno già ascoltato il primario della clinica privata. Seguono aggiornamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here