Messico: giornalista di 32 anni trovata morta

Anabel Flores Salazar era stata rapita lunedì scorso nella propria casa da parte di un gruppo di uomini armati.

0
119

Città del MessicoAnabel Flores Salazar lavorava come freelance per il quotidiano El Sol de Orizaba, per il quale scriveva di cronaca nera locale. Era stata rapita lunedì scorso nella propria casa, da parte di un gruppo di uomini armati. Il suo corpo è stato ritrovato oggi, seminudo, con le mani legate, ai margini di un’autostrada, nello stato di Puebla. Lascia due figli piccoli, uno di pochi mesi, l’altro di 4 anni. Dal 2000 a oggi i cronisti uccisi a Veracruz, la città di Anabel, sono addirittura sedici, dieci dei quali negli ultimi cinque anni.

Fonte:

La Repubblica

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here