Roma. ”Roma-Genoa, domenica 28 maggio 2017, l’ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma. È impossibile esprimere in poche parole tutto quello che questi colori hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno per me. Sempre. Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai. Da lunedì sono pronto a ripartire. Sono pronto per una nuova sfida”.

Così Francesco Totti in un messaggio sul suo profilo Facebook.

(wikipedia). Francesco Totti (Roma, 27 settembre 1976) è un calciatore italiano, centrocampista o attaccante della Roma, della quale è capitano. Soprannominato Er Pupone, fra il 1998 e il 2006 ha vestito la maglia della Nazionale italiana, con la quale è diventato Campione del mondo nel 2006.

Considerato uno dei migliori giocatori nella storia del calcio italiano, nel corso della sua carriera professionistica ha sempre militato nella Roma, squadra della quale è capitano dal 1998. Per la squadra della Capitale è il miglior realizzatore di tutti i tempi e il calciatore con più presenze, sia per quanto riguarda il campionato (618, terzo in assoluto, dopo Paolo Maldini e Gianluigi Buffon) sia per le coppe europee (103, di cui 57 in Champions League, della quale è il marcatore più anziano, avendo realizzato una rete a 38 anni e 59 giorni).

È al secondo posto della classifica dei marcatori della Serie A, ed è uno degli 8 calciatori italiani ad aver realizzato almeno 300 reti a livello professionistico (gli altri sono Silvio Piola, Alessandro Del Piero, Giuseppe Meazza, Luca Toni, Roberto Baggio, Filippo Inzaghi e Antonio Di Natale oltre all’oriundo José Altafini); sempre tra i professionisti, è il giocatore italiano che ha segnato più gol con la stessa squadra (307 con la maglia della Roma), precedendo Del Piero (290 reti con la Juventus) e Meazza (284 reti con l’Ambrosiana-Inter).

È stato premiato per 5 volte (record assoluto) come migliore calciatore italiano agli Oscar del calcio AIC; al suo attivo anche due premi come miglior calciatore assoluto. Nel 2004 è stato incluso nella FIFA 100, lista dei 125 più grandi giocatori viventi selezionata da Pelé e dalla FIFA in occasione delle celebrazioni per il centenario della federazione. Nel 2010 ha inoltre vinto l’ottava edizione del Golden Foot. Nel 2012, in una ricerca della IFFHS, Totti è risultato il calciatore più popolare d’Europa, piazzandosi davanti ad Alessandro Del Piero e Cristiano Ronaldo.

video


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here