La storia d’amore di Dindim il pinguino che ogni anno percorre ottomila chilometri per tornare sulla stessa spiaggia di un villaggio del Brasile. In quella spiaggia vive un pescatore di 71 anni, Joao Pereira de Souza, che nel 2011 lo trovo’ in fin di vita, sporco di catrame. Il pescatore impiegò una settimana per ripulire tutte le piume e alcuni mesi per rimetterlo in forze.

Lo chiamò Dindim e lo restituì al mare. Da quel giorno, ogni estate il punguino torna su quella spiaggia e si lascia avvicinare solo dal suo salvatore.

La vicenda, raccontata nei particolari dall’Indipendent, è stata ripresa poi da diversi quotidiani, comprensibilmente. Il pinguino è stato battezzato Dindim a causa di un suono stridulo che emette tutte le volte che riconosce Joao: un inno alla gioia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here