In barba alle scuole, alle classi, alle interminabili ore di lezione frontale e soprattutto agli esami, si sta facendo strada una nuova tendenza: imparare autonomamente, in totale autonomia e da autodidatti, su internet.

Siti Web e apps coprono tantissimi ambiti di formazione, dalla scienza all’arte, alla tecnologia, alle lingue. Ma non solo: corsi di cucina professionale, di taglio e cucito, perfino di scrittura creativa sono disponibili on-line. Il tutto, spesso completamente gratuito e a distanza.

Alcuni siti web mettono a disposizione anche lezioni di docenti di fama internazionale, per far fronte alla richiesta sempre maggiore di alternative alla formazione tradizionale, costosa, impegnativa e di difficile accesso. E’ richiesta nella maggior pare dei casi la conoscenza approfondita della lingua inglese.

Unica nota dolente: i riconoscimenti. Se non ci sono limiti alla conoscenza, si può tuttavia parlare di vera formazione senza la mediazione efficace di insegnanti, tutori e della garanzia degli odiatissimi esami?

Una selezione dei siti:

https://www.edx.org/ per prendere lezioni on-line dalle migliori università del mondo

https://curious.com/  per l’approfondimento di competenze “curiose”

http://www.lynda.com/ per la tecnologia

https://www.duolingo.com/ e https://it.babbel.com/ per l’apprendimento delle lingue

https://pianu.com/ per studiare il pianoforte on-line

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here