Più di un anno fa ho preso la decisione di lasciare l’Austria per un’avventura dettata da quella che potrei definire, ironicamente, una “crisi di mezza età”. Dopo i sei mesi di Erasmus che avevo trascorso in Finlandia avvertivo fortemente il desiderio di provare nuovamente a vivere la dimensione di un altro paese, con i suoi tempi e la sua cultura. La mia missione era diventata ormai una sola: trascorrere almeno un anno all’estero. Riflettendoci su, mi sono resa conto del fatto che non c’era modo migliore per mettere in atto il mio piano che scegliere un argomento molto specifico per la tesi di master che avrei dovuto scrivere, che comportasse un’esperienza in Canada. Una tesi che doveva riguardare il Canada e che necessitava di sottoporre la gente che viveva lì a interviste.

Dal mese di agosto 2016 lavoro, viaggio e intervisto persone in Canada e non mi sono affatto pentita di aver lasciato l’Austria.

La mia prima destinazione è stata Vancouver dove ho trascorso circa 6-7 settimane (viaggi a parte).

Vancouver è una città multiculturale e ha molto da offrire: non si corre il rischio di annoiarsi, piuttosto, quello di spendere troppo.

Tuttavia, se la si visita per la prima volta, ci sono esperienze che non ci si può perdere. Ecco quelle che consiglierei:

• andare in bicicletta nel parco di Stanley
• fare un’escursione sul monte Grouse
• prendere una nave da Waterfront a North Vancouver
• mangiare sushi in uno dei sorprendenti sushi bar della città
• fare una piacevole passeggiata nel mercato di Granville
• godere di un “assaggio di oceano” sulla spiaggia di Wreck fermandosi a guardare il tramonto
beccare tutti gli hipster nel famoso quartiere Kitsilano di Vancouver
• passeggiare a Gastown (il quartiere più antico), visitare l’orologio a vapore e fermarsi a bere una birra

 

 

More than one year ago I made the decision to leave Austria for a midlife crisis adventure. After my Erasmus semester in Finland I always wanted to experience another country and its culture. My mission was to spend at least one year abroad. There was no better way to do so as to choose a very specific master’s thesis topic which is Canada related and where people need to be interviewed in person. Since August 2016 I work, travel and interview people in Canada and haven´t regret my decision to leave Austria.

My first destination was Vancouver where I have spent on and off about 6-7 weeks. Vancouver is a multicultural city and has a lot to offer. You won´t be bored in this city but you might need a huge budget. If you visit Vancouver the first time following things should be on your list:

  • Ride a bicycle in Stanley park
  • Hike the Grouse mountain
  • Take a ship from Waterfront to North Vancouver
  • Eat sushi at one of the amazing sushi bars
  • Enjoy a stroll through Granville market
  • Take a tip into the ocean at Wreck beach and watch the sunset
  • Get all hipster in Vancouver’s famous Kitsilano district
  • Walk around Gastown (the oldest district), visit the steaming clock and have a beer

 

[A cura di: Enquis Journey, travel blogger]

STATO DONNA – RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here