Troia. Martedì 20 dicembre 2016 (ore 18.00 – 20.00) si terrà a Troia (FG) presso la Sala Consiliare del Comune (Palazzo D’Avalos, via Regina Margherita 80) la presentazione alla cittadinanza dell’impianto pilota dimostratore del progetto INGRID per l’accumulo di energia tramite idrogeno allo stato solido, localizzato nel territorio del comune. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Troia, ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione della Puglia (partner del progetto INGRID), Engineering (coordinatore del progetto) con l’obiettivo di illustrare le finalità del progetto INGRID e il funzionamento dell’impianto dimostratore alla comunità di Troia.

L’evento si colloca nell’ambito del progetto di ricerca INGRID (www.ingridproject.eu), co-finanziato dal 7° PQ dell’Unione Europea, che propone un sistema per accumulare tramite moduli solidi di magnesio ricchi di idrogeno il surplus di energia da fonti rinnovabili, che altrimenti sarebbe disperso, per re-immetterlo nella rete elettrica nei momenti di minore produzione, o per utilizzarlo in contesti in cui il trasporto di energia risulta difficile, oppure di utilizzare l’idrogeno direttamente come combustibile a zero emissioni.

All’iniziativa prenderanno parte: Leonardo Cavalieri, sindaco del Comune di Troia, Raffaele Piemontese, assessore regionale al bilancio, Vito Albino, commissario straordinario di ARTI, Massimo Bertoncini di Engineering (coordinatore del progetto INGRID), Carlo Gadaleta Caldarola, project manager di INGRID per ARTI, Giuseppe Tondi, rappresentante di e-distribuzione (partner del progetto), Peter Fawcus, rappresentante di Hydrogenics (partner del progetto).

Nella mattina della stessa giornata (ore 10.00 – 13.00), inoltre, i cittadini e gli studenti interessati potranno prendere parte alle visite guidate all’impianto dimostratore, a cura di Danilo Pomponio dello Studio Tecnico BFP (partner del progetto) e Peter Fawcus di Hydrogenics. Ogni visita avrà una durata di 30 minuti e si rivolgerà ad un numero massimo di 15 partecipanti. Per partecipare alle visite, è necessario prenotarsi scrivendo a ufficiostampa@comune.troia.fg.it.

Per ulteriori informazioni sul progetto:
www.ingridproject.eu – www.arti.puglia.it/progetti-internazionali/ingrid

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO