Manfredonia. PARTE su Stato Quotidiano “Volti“, progetto del regista Vincenzo Totaro – produzione Aelita – Silentium film – comprendente idealmente una serie di documentari, dei quali l’episodio manfredoniano – con protagonista Cosimo Sipontino Del Nobile – segna il principio.

L’intento è quello di creare una “enciclopedia di volti” appunto, una raccolta di storie personali legate strettamente al territorio. Sullo sfondo, in negativo, appare il luogo di appartenenza, la città, della quale si fornisce in conclusione sempre un punto di vista parziale, laterale se vogliamo, certamente poco accademico, in definitiva personale.
Ogni singolo documentario ha una sua coerenza interna, ma assume maggior valore se messo in relazione con gli altri episodi, gli altri “Volti” che incontreremo strada facendo.

L’idea originaria era quella di creare un “catalogo” dell’intera provincia di Foggia, traendo ispirazione alla lontana da quello che fece August Sander in fotografia agli inizi del novecento; tuttavia questo progetto ha trovato più estimatori fuori dal territorio provinciale, anche all’estero, e non è affatto esclusa la possibilità che si possa estendere l’idea e renderla meno territoriale.

Un po’ di numeri sull’episodio trasmesso: le riprese sono cominciate il 25 febbraio 2015 per concludersi il primo gennaio del 2016. Un periodo piuttosto lungo a fronte del quale abbiamo un girato insolitamente contenuto ( 30 ore circa ). Anche la fase di montaggio è stata piuttosto lunga cominciata nel gennaio 2016 può dirsi virtualmente conclusa soltanto oggi.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO