Ideologicamente potrebbe definirsi un repubblicano molto conservatore. Quarantasei anni, cristiano di confessione battista, nato in Canada da un immigrato cubano e un’americana di origini irlandesi e italiane, si è laureato in legge e ha lavorato come consulente legale per alcuni politici tra cui George W. Bush. Fra il 2003 e il 2008 ha ricoperto la carica di Solicitor General del Texas e nel 2013 è diventato senatore dello stesso Stato. Nella corsa alle presidenziali 2016 ha battuto poche ore fa l’avversario alle primarie Donald Trump, di ben quattro punti, nello Stato dello Iowa.

Su posizioni fortemente pro-life in materia di nascite, Cruz si è detto contrario sia ai matrimoni omosessuali che alle unioni civili. Favorevole, invece, alla pena di morte e al diritto dei cittadini di detenere armi, ha fatto molto parlare di sé quando, in un’intervista radiofonica rilasciata a proposito di una strage avvenuta a Colorado Springs, commentò che “il fatto semplice e innegabile è che la stragrande maggioranza dei criminali violenti sono democratici” accusando una maggiore morbidezza delle idee democratiche, a suo parere, nei confronti della criminalità.

In ambito economico è stato definito “l’avvocato del libero scambio”; si è mostrato contrario, tra l’altro, ad aumenti del salario minimo. Inoltre, ha parlato contro la “net neutrality”, la neutralità della rete, ritenendo che l’economia di Internet abbia prosperato negli Stati Uniti semplicemente perché rimasta in gran parte priva di regolamentazione governativa.

Durante la crisi del 2014 ha assunto una linea particolarmente dura sul tema immigrazione, opponendosi a una riforma complessiva delle leggi in materia.

Su temi ambientali è in disaccordo con l’opinione scientifica sul cambiamento climatico: ha affermato, in passato, che non vi sarebbero prove scientifiche a dimostrazione del cambiamento climaticoÈ, invece, dalla parte dell’energia petrolifera: ha sostenuto la realizzazione della Keystone Pipeline System, una imponente condotta petrolifera della TransCanada Corporation (una delle maggiori compagnie energetiche americane) che attraversa Canada e Stati Uniti.

Fonte:

Wikipedia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here