Un premio per promuovere, avviare e sostenere le startup sociali è quello pensato dalla Fondazione San Patrignano e da Banca Prossima S.p.A. Si rivolge a studenti di università italiane (laureandi se iscritti a corsi di laurea triennale, studenti del biennio, se iscritti a corsi di laurea magistrale e laureati che abbiano in corso e/o terminato da non più di un anno un master di primo o secondo livello) che abbiano meno di 36 anni e che presentino progetti che devono:

  • avere come oggetto l’avvio di attività d’impresa con finalità sociale attraverso la costituzione di società aventi la forma di: S.r.l. semplificata, società cooperativa, cooperativa
  • avere come proprio primario obiettivo il conseguimento di impatti sociali positivi misurabili
  • prevedere l’utilizzo esclusivo o prioritario dei propri utili per raggiungere l’obiettivo sociale primario
  • prevedere gestioni responsabili e trasparenti, in particolare coinvolgendo dipendenti, clienti e soggetti interessati dalle sue attività
  • essere ecosostenibili.

Le imprese proponenti devono avere sede in Italia.

In palio, per le tre idee migliori, la possibilità di un finanziamento bancario per un importo massimo di 25.000 euro e l’accompagnamento all’avvio della startup; alle idee classificate dal 4° al 10° posto visibilità e divulgazione.

Per partecipare occorre registrarsi alla piattaforma ideaTRE60 e compilare il form entro il 18 marzo 2016.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di ideaTRE60.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here