Si chiama “sindrome da vibrazione fantasma” e consiste nell’avvertire la vibrazione del cellulare anche se in realtà non ci sono chiamate o notifiche. Questo fenomeno sembra colpire 9 persone su 10 e a rilevarlo è uno studio del Georgia Institute of Technology, pubblicato sulla rivista Computers in Human Behaviour.

Secondo i ricercatori le cause potrebbero essere due: l’influenza della tecnologia sui meccanismi del cervello o l’effetto di una forma di ansia.

Come spiega Robert Rosenberger, autore dello studio:

Un recente studio condotto su studenti universitari ha evidenziato che il 90% dei giovani dice di provare le vibrazioni fantasma. Tutti questi diversi tipi di tecnologie – finiscono per rendere nervosi e irritabili per il dover rispondere a messaggi e mail.

Alla base del fenomeno, in base a quanto riportano gli scienziati, ci sarebbe il considerare ormai il dispositivo come un prolungamento del proprio corpo, un po’ come gli occhiali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here