Bari. “HO letto una notizia secondo me sconcertante: stanno costruendo (autorizzazioni in fase di valutazioni,ndr) nel territorio di Manfredonia un deposito di gpl di 60.000 mc. Io so che il gas è indispensabile per una Regione, per una nazione, ma visto che il gas c’è e sta funzionando perchè ancora violentare un terreno con il pericolo costante che qualcosa possa succedere, e mi auguro che non succeda mai. Non ci sono alternative a questo tipo di progetto? Non si puo’ dare un po’ più di amore a questa terra che ci è stata concessa dal buon Dio, che è stata senza gas per milioni di anni e ha funzionato bene, e adesso dobbiamo avere la ‘bomba’ a portata di mano? Energas: dacci una mano, ne abbiamo bisogno tutti e salviamo questa Puglia che è stata già abbastanza violentata”. Così Albano in un video postato su facebook in merito al progetto dell’Energas SpA per l’installazione di un deposito costiero di gpl nel territorio di Manfredonia.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here