La casa: un luogo all’interno del quale ci rifuggiamo per sentirci a nostro agio, per abbattere lo stress accumulato durante le dure giornate di lavoro, e per concederci un po’ di meritato riposo. Ma questa non è mai una missione facile, perché una casa comoda equivale ad una casa arredata di tutto punto: e lo spazio, spesso, sembra non poter mai bastare per tutti i nostri desideri relativi al comfort domestico. Basta, però, solo un pizzico di intuito insieme ad un po’ di scaltrezza per ottenere tutto ciò che desideriamo, senza per questo esaurire in fretta i suoi metri quadri. Come fare? Oggi scopriremo 5 idee per guadagnare spazio in casa.

 

Creare un soppalco

 

Premesso che non tutte le case possono montare soppalchi, e che questo richiede la possibilità di poter modificare la struttura catastale della casa, si tratta comunque di una delle prime idee da prendere in considerazione. Perché il soppalco raddoppia le dimensioni di una casa sfruttandone l’altezza, e creando dunque una zona da utilizzare – ad esempio – come camera per gli ospiti. Ed è anche una preziosa componente di design, quando viene realizzata in legno.

 

Ottimizzare il bagno

 

Un bagno, soprattutto se piccolo, necessita di un’attenzione speciale in fase di arredo. Come ottimizzarlo? Anche in questo caso, sfruttando due elementi: la verticalità, ma anche gli spazi che ci sono, ma che noi spesso non vediamo. Comprare un elettrodomestico di dimensioni ridotte, come ad esempio una lavatrice piccola come quelle che troviamo nel catalogo LG, consente di sfruttare lo spazio morto sotto il lavabo, oppure all’interno di un armadio verticale multi-funzione. Un altro preziosissimo consiglio? Sfruttate i mobili stretti: delle componenti di arredo realizzate appositamente per i bagni piccoli. Infine, le piccole ceste da applicare all’interno delle ante degli armadi.

 

Creare un ambiente open space

 

Se non è un muro portante, perché non abbatterlo? Da due o tre stanzette può nascere un ambiente open space grande e persino più luminoso, cosa che ovviamente accentua la percezione di uno spazio molto più ampio del normale. Non avete idea di quanti metri è possibile guadagnare creando ambienti open space ed eliminando le pareti superflue. E quanto ne possa guadagnare la vostra casa in abitabilità, dato che avrete libero accesso senza per questo attraversare porte e porticine. E quando vorrete, potrete sempre applicare dei separé per suddividere nuovamente gli spazi.

 

Dalle porte al letto: altri consigli utili

 

Una porta che si apre, è una porta che occupa spazio inutile. Il consiglio è di installare le comodissime porte a scomparsa che, oltre ad essere componenti di design perfette per qualsiasi stile, sono anche molto intelligenti e vi aiutano a sfruttare tutto quello spazio morto dovuto al raggio di apertura delle comuni porte. Ma i consigli non terminano certamente con le porte: anche il letto occupa tantissimo spazio. Come valorizzarlo? Acquistando i cassettoni progettati specificatamente per lo spazio sotto il letto, che vi consentiranno di dire addio ad armadi e a cassapanche. Seguendo questi consigli, scoprirete che la vostra casa nasconde tantissime opportunità utili da sfruttare per “aumentarne” la metratura, di fatto a costi ridottissimi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here